Sorbetto di arancia

Il sorbetto all’arancia non è famoso come il sorbetto al limone che spesso viene servito nei ristoranti a metà pasto, ma sicuramente nel periodo in cui ci sono le arance migliori è un gelato che se avete ospiti a pranzo vi farà fare una figura da grandi chef. La preparazione del sorbetto tradizionale, che sia di arancia o di limone, è abbastanza lunga ma il risultato compenserà sicuramente il tempo di preparazione.Sorbetto arancia 2

Personalmente per il sorbetto all’arancia consiglio di usare le arance tipo “valencia”, che a volte arrivano in italia direttamente dalla spagna ma spesso sono coltivate anche in Sicilia. Queste arance sono particolarmente sugose e dolci e si prestano quindi molto bene per il sorbetto ma in ogni caso qualsiasi arancia da spremuta andrà bene.

Il sorbetto tradizionale è contraddistinto da due cose: lo sciroppo di zucchero e l’albume d’uovo. Questi sono i due elementi che renderanno il vostro sorbetto uguale (probabilmente migliore) a quello che avete sentito a ristorante o che potete gustare in Sicilia.

Ingredienti:

  • 150 ml di acqua
  • 150 g di zucchero
  • la buccia di un limone
  • 350 ml di succo di arancia
  • 1 albume

Preparazione:

La prima cosa da preparare è lo sciroppo di zucchero. Questo deve essere fatto con acqua e zucchero in pari quantità di peso. Per lo sciroppo mescolate acqua e zucchero sul fuoco fino a portare a ebollizione la miscela per pochi minuti. Appena il composto vi sembra leggermente colloso togliete dal fuoco ed immergetevi la buccia di un limone per circa 20-30 minuti. Togliete poi la buccia dallo sciroppo e lasciatelo raffreddare completamente.Sorbetto arancia 1

Quando lo sciroppo di zucchero sarà freddo aggiungete 350 ml di succo di arancia (ricavato da circa 4-5 arance a seconda della dimensione) e versate nella gelatiera. Montate quindi a neve fermissima l’albume con un pizzico di sale e aggiungete quando è quasi montato circa 2 cucchiaini di zucchero. Quando il composto nella gelatiera è solidificato ma ancora morbido interrompete la gelatiera e aggiungete l’albume montato mescolando con la spatola per incorporare l’albume. Fate infine ripartire la gelatiera per terminare il raffreddamento del sorbetto.

Un modo molto suggestivo di servire questo sorbetto è di metterlo nelle bucce delle arance che avete usato per il succo, una volta spremute mettetele in congelatore e quando è il momento di servire riempitele col sorbetto.

Un ultimo consiglio è quello di preparare una quantità maggiore di sciroppo di zucchero, magari per 2 sorbetti o per un sorbetto all’arancia e uno al limone, lasciando la buccia del limone in infusione per più tempo. Potrete conservare lo sciroppo in frigorifero per diversi giorni senza che subisca alterazioni.

Riassunto
recipe image
Nome ricetta
Sorbetto di arancia
Pubblicato
Tempo di preparazione
Tempo di mantecazione
Tempo totale
Voto
4.51star1star1star1star1star Based on 3 Review(s)