Sorbetto al limone

Il sorbetto al limone è una ricetta semplicissima da preparare in casa ma con un risultato sorprendente perfetto per rinfrescare le calde giornate estive.

I sorbetti alla frutta sono perfetti per le giornate più calde dell’estate perché rinfrescano e sono ottimi nutrizionalmente apportando molta acqua all’organismo, la giusta quantità di zuccheri e molte sostanze nutritive della frutta.Sorbetto al limone

La maggior parte della frutta ha un gusto determinato ma non troppo forte e si possono fare sorbetti con circa il 50% di frutta. Ci sono però altri frutti come il lime o il limone che hanno un sapore molto più deciso e per questi le ricette cambiano decisamente con dosi di frutta dal 15 al 30%.

Versione 1 (Sorbetto al limone da ristorante)

Dopo questa lunga premessa passiamo finalmente alla ricetta del sorbetto al limone, che è esattamente come il classico sorbetto che viene servito nei ristoranti a metà pasto. Il risultato con la gelatiera è perfetto e farà invidia a molti ristoranti.

Ingredienti:

  • 250 ml acqua
  • 250 g zucchero
  • Buccia di 1 limone
  • 250 ml di succo di limone (circa 3 limoni)
  • 1 albume

Preparazione:

Prima di passare alla preparazione vera e propria del sorbetto al limone è opportuno preparare lo sciroppo di zucchero. Per lo sciroppo di zucchero servono sempre zucchero e acqua in pari peso e potete prepararne in abbondanza e conservarlo in frigo per preparare un altro sorbetto al limone o un sorbetto all’arancia.

Mescolate acqua e zucchero sul fuoco fino a portare a ebollizione la miscela per alcuni minuti. Appena il composto vi sembra leggermente colloso togliete dal fuoco ed immergetevi la buccia di un limone per circa 20-30 minuti. Togliete poi la buccia dallo sciroppo e lasciatelo raffreddare completamente.

Quando lo sciroppo sara completamente raffreddato aggiungete il succo di limone e l’albume miscelate  il composto con il mixer ad immersione per ottenere una miscela perfettamente omogenea e versatela nella gelatiera a mantecare.

In circa 30-40 minuti in tutto il sorbetto al limone sarà pronto e potrete servirlo con o senza alcool sul fondo del bicchiere a vostro gusto.

Un altro modo per servirlo è metterlo nelle coppette fatte con i limoni usati per il succo lasciati in freezer durante la mantecazione del sorbetto.

sorbetto al limone

Versione 2 (Sorbetto al limone moderno)

Dato che il sorbetto di limone è un classico che tutti amano ho pensato di aggiungere una seconda ricetta (più veloce della precedente) che non contiene l’uovo, un sorbetto al limone molto più simile a quelli fatti con frutta con molte più fibre come fragole o ananas.

In questa ricetta viene usata la farina di semi di tara o la farina di guar (in piccolissima quantità che potete facilmente trovare su amazon) per mantenere più cremoso il sorbetto ma si può fare anche senza con un risultato ottimo. Gli ingredienti sono pensati per dei limoni abbastanza dolci, se i limoni che avete sono molto aspri potete ridurre leggermente la quantità di limone e aumentare in proporzione quella dello zucchero.

Ingredienti:

Procedimento:

Mescolate la farina di semi di carrube, pesata con un bilancino di precisione (o circa la punta di un cucchiaino), con lo zucchero prima di unire le polveri ai liquidi

In un becher pesate il succo di limone e l’acqua e versate sopra le polveri precedente mescolate tra loro.

Miscelate il composto con il mixer ad immersione per assicurarvi di avere una miscela perfettamente lisca e omogenea.

A questo punto accendete la gelatiera e versate a mantecare per 20-30 minuti.

limonepuro

Riassunto
recipe image
Nome ricetta
Sorbetto al limone
Pubblicato
Tempo di preparazione
Tempo di mantecazione
Tempo totale
Voto
3.51star1star1star1stargray Based on 13 Review(s)