Granita di anguria

La granita di anguria (o cocomero) è un’altra semplice ricetta di granita perfetta per la fine dell’estate.

L’anguria è un frutto non facilissimo da usare in gelateria a causa del suo sapore non intenso ma generalmente dolce. Per questo è importante non esagerare con lo zucchero e soprattutto aggiungere abbastanza limone per regolare l’acidità.

È interessante notare che l’anguria non contiene un’alta percentuale di zuccheri, in media solo il 6%, tuttavia i fattori che ce la fanno percepire dolce sono principalmente la sua bassa acidità e gli aromi che come sempre giocano un ruolo fondamentale nel sapore della frutta.

Ingredienti:

  • 150 g acqua
  • 40 g zucchero
  • 300 g di anguria
  • 10 g di limone

Prima di procedere alla preparazione vera e propria della granita di anguria è opportuno preparare il frutto, ossia togliere i semi!

granita al cocomero

Togliere i semi dell’anguria è probabilmente la parte più lunga. Le alternative sono varie ma l’importante è non lasciare semi nella granita che potrebbero rovinarne il gusto.

Dopo aver pulito e tagliato l’anguria potete procedere in diversi modi:

  1. Frullare e filtrare. Questo è uno dei metodi più usati in gelateria ma il rischio di rovinare il sapore con residui di semi è molto alto quindi lo sconsiglio. Potete però pressare i pezzi con ad esempio uno schiacciapatate e poi filtrare il succo, metodo un po’ rudimentale ma che funziona bene.
  2. Toglierli uno ad uno a mano. Metodo di perfetta riuscita ma ovviamente lungo.
  3. Usare una centrifuga o estrattore. Questo è un modo molto veloce per separare il succo del cocomero, quindi se avete una centrifuga o un estrattore usateli.

Ricordatevi infine di usare solamente le parti più rosse e mature dell’anguria per avere il massimo degli aromi del frutto.

Preparazione:

Una volta che avrete pulito l’anguria è sufficiente unire in un becher lo zucchero i pezzi di anguria, il succo di limone e l’acqua e frullare il tutto con un mixer ad immersione.

Versate quindi il composto a mantecare per 20-30 minuti. Non aspettate che il composto sia troppo duro ma gustatelo quando è ancora morbido.

La granita di anguria come tutte le granite non si può conservare bene in congelatore quindi è sempre consigliato mangiarla appena fatta.

granita al cocomero

Riassunto
recipe image
Nome ricetta
Granita di anguria
Pubblicato
Tempo di preparazione
Tempo di mantecazione
Tempo totale