Granita alla pesca

La granita alla pesca è semplice da preparare ed estremamente rinfrescante nelle calde giornate estive. Da una ricetta base come questa si possono inoltre creare infinite varianti.

Pesche gialle, pesche bianche, nettarine, con buccia o senza buccia sono solo alcune delle possibilità per creare ricette di granita alla pesca completamente diverse tra loro ma sempre buonissime.

Per creare interessanti combinazioni al posto dell’acqua potete usare tè o infusi, e ancora potete aggiungere alcune foglie di menta o altre erbe aromatiche per dare un tocco in più a questa granita.

Ingredienti:

  • 290 g di acqua
  • 60 g di zucchero
  • 150 g di pesche
  • 5 g di succo di limone

Preparazione:

Per preparare la granita alla pesca pesate in un becher l’acqua e lo zucchero ed un unite il succo di limone.

Lavate e pulite le pesche, sbucciatele se preferite e tagliatele a pezzetti nel becher con acqua zucchero e limone.

Frullate il composto con un mixer ad immersione fino a quando è liscio ed omogeneo e poi versatelo a mantecare nella gelatiera.

Per ottenere una granita perfetta fate attenzione a non lasciare il composto troppo a lungo nella gelatiera altrimenti potrebbe risultare molto compatto.

La granita è migliore se consumata subito. Se lasciata in congelatore perderà la sua consistenza, potete sicuramente mangiarla dopo averla lasciata in congelatore seguendo questi consigli ma non sarà mai come appena fatta.

granita alla pesca

Riassunto
recipe image
Nome ricetta
Granita alla pesca
Pubblicato
Tempo di preparazione
Tempo di mantecazione
Tempo totale