Gelato alla lavanda

Il gelato alla lavanda con miele di lavanda si ispira ad un fiore molto comune nel mediterraneo e molto versatile usato sia come prodotto alimentare che in profumeria.

Probabilmente molti usano o hanno ricordo dei sacchetti di fiori di lavanda per profumare vestiti e armadi. Negli ultimi anni i fiori di lavanda stanno tornando alla ribalta anche nell’uso culinario. Alcuni abbinamenti tipici sono con il limone, i frutti di bosco, la cioccolata e perfino nei risotti.

Il miele di lavanda è tipicamente prodotto nelle zone alpine e nelle zone di produzione estensiva di lavanda, se non riuscite a procurarvi questo miele anche un normale miele di acacia andrà bene.

Assicuratevi di usare invece fiori di lavanda per infusi (esistono molte varietà di lavanda) in modo da non rischiare sapori amari o troppo tannici che potrebbero sprigionarsi con le varietà di lavanda destinate alla profumeria (che sono comunque comunque commestibili).

La base del gelato alla lavanda è un’infusione di fiori che può essere effettuata sia a freddo che a caldo. In entrambi i casi il risultato sarà molto piacevole e i fiori sprigioneranno aromi diversi a seconda il tipo di infusione quindi vi consiglio di provare entrambi i metodi.

gelato alla lavanda

Ingredienti:

  • 360 g di latte
  • 160 g di panna
  • 75 g di zucchero
  • 25 g di miele di lavanda
  • 1 g di fiori di lavanda (un cucchiaino circa)

Preparazione:

Per prima cosa dovete preparare l’infuso di lavanda che può essere fatto a freddo o a caldo.

Preparazione a freddo:

Unite i fiori di lavanda alla panna e mescolate velocemente. Lasciate in infusione in frigorifero per circa 12 ore poi filtrate e procedete con la preparazione.

Unitegli altri ingredienti all’infuso di lavanda, miscelate con un mixer ad immersione e versate in gelatiera per 30-40 minuti.

Preparazione a caldo:

unite tutti gli ingredienti e portate a cuocere a fuoco basso sempre mescolando fino a circa 70-75°C. Spegnete poi il fuoco e lasciate raffreddare.

Quando il composto è freddo filtrate dai fiori di lavanda e versate a mantecare in gelatiera.

Potete servire questo gelato alla lavanda con piccole scaglie di cioccolato fondente che si accompagna molto bene al gusto delicato della lavanda.

 

Riassunto
recipe image
Nome ricetta
Gelato alla lavanda
Pubblicato
Tempo di preparazione
Tempo di mantecazione
Tempo totale